Istituto Tecnico Statale Pietro Cuppari - Jesi (AN)
Economico - Tecnologico
Cuppari-Salvati
voce men¨ HOME
voce men¨ L'ISTITUTOespandi
voce men¨ INFORMAZIONIespandi
voce men¨ URP - CONTATTI
voce men¨ DOCENTIespandi
voce men¨ STUDENTIespandi
voce men¨ QUALIT└ - SGQ
voce men¨ NEWS
voce men¨ ALTERNANZAespandi
voce men¨ PRODUZIONIespandi
voce men¨ FORMAZIONEespandi
voce men¨ DIPLOMATIespandi
voce men¨ ECDLespandi
voce men¨ ALBUM
voce men¨ RECENSIONIespandi
Cuppari Cuppari Cuppari Cuppari Cuppari Cuppari Cuppari Cuppari Cuppari Cuppari Cuppari Cuppari Cuppari Cuppari

Associazione David Carelli

Link a Associazione Oikos

Associazione Volere Volare


Web counters


 

indirizzo AFM

in sintesi

Conseguito il diploma in Amministrazione, Finanza e Marketing sarai esperto di gestione economica e giuridica dei processi aziendali.
Avrai nelle tue competenze anche un importante bagaglio linguistico, avendo approfondito lo studio di due lingue straniere, e una buona pratica degli strumenti informatici indispensabili alla tua professione.
Potrai lavorare come dipendente in contesti aziendali privati o pubblici, o intraprendere un’attività autonoma di consulenza o come libero professionista. Potrai diventare commercialista dopo aver frequentato un corso di laurea.
Se vorrai continuare gli studi, ti potrai iscrivere a qualsiasi facoltà universitaria.
E con ottime prospettive:secondo Eduscopio, il nostro Istituto risulta al 1° posto tra gli istituti tecnici della provincia (e oltre), in base ai risultati ottenuti dai diplomati negli studi universitari
Questo è il quadro orario dei cinque anni di studio:

DISCIPLINE
1° biennio
2° biennio
5° anno
1° anno
2° anno
3° anno
4° anno
Italiano
4
4
4
4
4
Lingua inglese
3
3
3
3
3
Storia, cittadinanza, Costit.
2
2
2
2
2
Matematica
4
4
3
3
3
Diritto, Economia
2
2
Scienze d. Terra, Biologia
2
2
Scienze motorie e sportive
2
2
2
2
2
Religione cattolica (alter.)
1
1
1
1
1
Fisica
2
Chimica
2
Geografia
3
3
Informatica
2
2
2
2
2a Lingua straniera
3
3
3
3
3
Economia aziendale
2
2
6
7
8
Diritto
3
3
3
Economia politica
3
2
3
TOTALE ore settimanali
32
32
32
32
32


corso afm




materie afm


le "materie oscure"


Il Diritto può essere definito come quella disciplina che si occupa delle "regole" di una società. Tutti noi abbiamo a che fare quotidianamente con il diritto: quando circoliamo per strada, dobbiamo rispettare le indicazioni stradali; quando andiamo a scuola, l'orario delle lezioni e così via. Il diritto ci dice cosa possiamo fare oppure cosa non possiamo fare: è in grado di indirizzare il nostro comportamento in modo da garantire una società organizzata e pacifica.
La conoscenza del diritto è quindi, oggi, più che mai, indispensabile per capire i meccanismi, le "regole", della nostra società.
Una volta conosciute le "regole del gioco", tutto sarà più facile e anche tu saprai difendere al meglio i tuoi diritti!

Anche l'Economia Politica è una disciplina che stabilisce delle "regole"; ma a differenza del diritto non indica all'uomo come comportarsi nelle varie situazioni della vita, bensì come far fronte ai suoi problemi economici e conseguire così il massimo benessere materiale. I temi trattati riguardano dunque la produzione, la ricchezza, il salario, il profitto, la disoccupazione, l'inflazione. Conoscendoli potrai finalmente comprendere il significato delle notizie ascoltate in televisione o scritte sui giornali. Finalmente saprai darti una spiegazione al fatto che riempire il serbatoio del tuo motorino è diventato sempre più costoso...

L'Economia Aziendale è la disciplina scientifica dedicata allo studio e all'elaborazione di conoscenze e teorie utili per il governo economico delle “aziende” (che possono essere imprese come grandi industrie o piccole attività artigianali, organizzazioni private non orientate al profitto, istituti della pubblica amministrazione).
Ogni azienda viene creata per raggiungere degli obiettivi, come produrre e vendere beni oppure offrire dei servizi. Le finalità possono essere lucrative, cioè di conseguire un guadagno economico, o non lucrative,come quelle proprie di associazioni di volontariato o gruppi sportivi dilettanteschi.
Studiando Economia Aziendale imparerai a comprendere e valutare:
* i problemi relativi alla costituzione dell’azienda tenendo presenti le forme più efficienti di organizzazione e le leggi che governano il lavoro;
* la gestione, cioè le scelte operative e le operazioni compiute che, con il migliore impiego delle risorse umane e di quelle tecniche, meglio potranno permettere il conseguimento delle finalità aziendali;
* le condizioni di esistenza e di sviluppo dell’attività nel tempo, analizzando le relazioni che collegano i fenomeni aziendali fra loro e con i fenomeni esterni che caratterizzano i mercati in cui le aziende operano e, più in generale, l’ambiente economico-sociale nel quale esse sono inserite;
* i procedimenti delle rilevazioni preventive, concomitanti e susseguenti dei fenomeni dell’amministrazione economica dell’azienda, in aderenza ai processi della gestione e dell’organizzazione.


E dopo il diploma? Dalle voci di alcuni studenti ed esperti, un breve viaggio tra le motivazioni individuali e il panorama professionale che si offre ai diplomati di questo indirizzo. (estratto dal portale web RAI Scuola)







torna allo speciale orientamento
   

Registro On Line

Link a Ammnistrazione Trasparente corrente
Link a Amministrazione Trasparente fino al 13-02-2018

Link a PubblicitÓ Legale corrente
Link a pubblicità legale fino al 13-02-2018

Ministero dell'Istruzione

Link a Progetto CULTURE@LABJ

Link a Progetti finanziati con legge 440

Progetti PON 2014-2020

Erasmus Plus

Test Center ECDL

Progetto FIXO

Associazione I Cupparini

Torna su
.::::: IIS "Cuppari - Salvati" - Jesi - c.m. ANIS022006 - c.f. 92044870423 - URP contatti - Privacy :::::.